Intrattenimento

TRANSUMANESIMO - LA TECNOLOGIA PUÒ MIGLIORARCI LA VITA ?

🟡 ABBONATI AL CANALE ITput : itput.info/black/LrgUeP56dUPUwp4vCy6RIQjoin
🔴 SOSTIENIMI SU TIPEEE : it.tipeee.com/omega-click​​
❌ SEGUIMI SU INSTAGRAM PER RIMANERE AGGIORNATO :
omega_click
MUSICA :
Dance, Don't Delay di Twin Musicom è un brano concesso in uso tramite licenza Creative Commons Attribuzione 4.0. creativecommons.org/licenses/by/4.0/
Fonte: www.twinmusicom.org/song/303/dance-dont-delay
Artista: www.twinmusicom.org

Commenti 

  1. Juri Fontanesi

    Juri Fontanesi

    8 ore fa

    Credo che spesso quando si risponde a domande simili bisognerebbe davvero capire che per persone con arti mancanti o organi mal funzionanti una cosa del genere cambierebbe la vita..ma magari non avendo nessun problema di salute non riescono davvero a capire l'importanza di questo per la vita delle persone.. A molti credo cambierebbe la vita

  2. Mihail

    Mihail

    9 ore fa

    Cyberpunk 2077 arriva🤩🙌🏻

  3. lorenzo maresca

    lorenzo maresca

    13 ore fa

    Transumanesimo fu usato per la prima volta da Dante Alighieri nel paradiso

  4. Diego Type

    Diego Type

    16 ore fa

    L'unico vero problema è chi finanzia i progetti e di certo non è nessuno della Community. L'altro problema è il loro fine, e non è bello per noi. Noi siamo carne da macello. Il più grande dilemma è che sia le A.I. che la Robotica (e dunque il transumanesimo) sono in mano a elite di folli sociopatici e noi (l'umanità che parla e si confronta su ciò di cui non ha il controllo materiale, legale ed etico) arriveremo ad una "singolarità" a cui gli stessi transumanisti non sanno dove porterà poichè l'evoluzione tecnologica in questo senso non è progressiva ma esponenziale e infatti non riescono nemmeno calcolare che fine faremo dopo il 2045!! Cioè domani, rispetto ai tempi di evoluzione coscienziale e morale umana. Bisogna tenere gli occhi aperti, il cuore aperto e una mente a 360° per capire ed essere centrati su noi stessi in relazione a questo chiamiamolo "fattore" con cui l'umanità farà i conti nel bene e nel male, motivo per cui non sono per niente ottimista. Curare i disabili e gli sfortunati? Bellissimo. Dare opportunità a coloro che hanno avuto incidenti? Bellissimo, bellissimo tutto, a parte che quelle sono le "scuse" e i primi passi iniziali per rendere apparentemente credibili e belle le iniziative e ricerche che serviranno per farlo accettare all'umanità, perchè si sa, ci prendono per la pancia... il transumanesimo però ha un'altro scopo e ci è stato notificato da oltre 40 anni a questa parte in film, media e tramite personaggi di spicco e chiaramente leggibile tra le righe: controllarci meglio. Attenzione dunque, che questi non scherzano.

  5. Pensiero Z

    Pensiero Z

    Giorno fa

    Finiremo come su Cyberpunk ahahha grande omega

  6. Alberto Lunardi

    Alberto Lunardi

    2 giorni fa

    Su questi argomenti si può parlare solo per esperienze vissute. Non con etica e religiosità

  7. Annamaria Perruzza

    Annamaria Perruzza

    2 giorni fa

    Io Omega oltre al cervello non sono d'accordo neanche sul cuore, vorrei restare umana e non una macchina magari a pile o collegata ad una presa elettrica per ricaricarmi. Ma sugli arti sono a favore.

  8. Emiliano Roversi

    Emiliano Roversi

    2 giorni fa

    Finché si tratta di "normalizzare" o migliorare la qualità di vita di persone con gravi handicap fisici va bene, però sul fatto di protrarre la sopravvivenza di individui destinati alla morte porterebbe a conseguenze socio-economiche quantomeno problematiche...

  9. Takeshi Kovacs

    Takeshi Kovacs

    2 giorni fa

    Finalmente hai citato altered carbon😂

  10. Alessandro Carrozza

    Alessandro Carrozza

    2 giorni fa

    Scusami Omega ma ho appena visto il video e sono pienamente d d'accordo con te su tutti gli organi ma tranne il CERVELLO 🧠 COME SEMPRE GRAZIE

  11. Giovanni Villa

    Giovanni Villa

    2 giorni fa

    Caro Omega, in linea di massima sono d'accordo con te, va bene basta che non si tocchi il cervello...la gente parla a volte senza mettersi nei panni degli altri, conosco e ho vissuto vicino a disabili e ti posso dire sinceramente che se fossi sulla sedia a rotelle accetterei la mia condizione e ringrazierei di essere in vita la fortuna, ma se qualcuno mi dicesse con un chip nel cervello torneresti a camminare...be' bugiardo chi dice che non ci penserebbe a tale possibilità. Omega bellissimo argomento. Complimenti per la tematica trattata.

  12. Marinella Cappuccio

    Marinella Cappuccio

    2 giorni fa

    Caro Amico Omega per tutta la positività che vuoi trovarci sarà la rovina dell'essere umano per come ci vediamo oggi. Ci spegneranno con un click. 5g tutto sul digitale.... Povera gioventù computerizzata ai minimi termini

  13. costantino rossi

    costantino rossi

    2 giorni fa

    un commento gratuito sei molto più religioso di quello che credi visto che se credi che il cervello non vada toccato vuol dire che sei cambiato ;-)

  14. costantino rossi

    costantino rossi

    2 giorni fa

    il cervello è unico è ognuno a quello che si merita pero per le protesiche secondo me vanno portate avanti e rese migliori e accessibili il nostro cervello è quello che mantiene la nostra umanità viva percui sono solidale con te a presto grazie

  15. Maggie R

    Maggie R

    2 giorni fa

    Evil

  16. Leda Peirano

    Leda Peirano

    2 giorni fa

    Temo che , se da un lato potrà ( il transumanesimo ) sicuramente aiutare persone con deficit fisici e neurologici gravi o cronici , sarà un qualcosa di riservato a quei pochi che potranno permetterselo economicamente. Per fare un esempio un ricco francese potrà farsi sostituire un cuore organico malato con uno bionico, ma non credo che un bambino congolese che ha perso le gambe saltando su una mina antiuomo potrà mai permettersi delle gambe bioniche. Siamo in un mondo dove il denaro e il profitto sono diventati la nuova religione.

  17. Arnold Robinson

    Arnold Robinson

    2 giorni fa

    Quando si va in giro bisogna stare attenti a non farsi fregare portafoglio, scooter e bicicletta, figurati cosa succede con gli arti bionici...che in ogni caso sarebbero destinati solo a determinate classi sociali che possono permetterseli.. a me sembra che la tecnologia non sia in linea con i tempi, ci sarebbero molti altri problemi a livello umano da risolvere prima

  18. Filomena Vaiuso

    Filomena Vaiuso

    2 giorni fa

    Il problema non è se giusto o no che questa tecnologia avanzi ma se e giusto o no che a manovrarla siano i personaggi che ora ci stanno governando.

  19. Francesco Santi

    Francesco Santi

    3 giorni fa

    Secondo me è giustissimo utilizzare la tecnologia per migliorare la vita, la cosa che però mi fa pensare è che ancora oggi ogni giorno c'è gente che muore di fame mentre altre hanno troppo cibo da buttarlo via... ❤️🙏🏻

  20. Isabella Innocenti

    Isabella Innocenti

    3 giorni fa

    Credo che tu abbia ragione da vendere Omega parlare così tanto per...non serve...se ti trovi tu ad aver gravi problemi, o i tuoi cari,io darei la mia vita,darei la mia salute i mie organi, pur di far star meglio o far vivere chi amo... perché piuttosto che vedere il dolore la sofferenza o la morte e io l'ho vista e più volte personalmente ma sono qui...ma ho visto persone care andarsene....quindi ti cambia il modo di vedere e percepire tutto tutto... un grande abbraccio Omega

  21. Mario Astolfi

    Mario Astolfi

    3 giorni fa

    Sono pienamente d'accordo con te omega, per l'uso della tecnologia a livello medico, perchè si deve dare la possibilità di sopravvivenza a chiunque ne avesse bisogno. Il problema è che se questa tecnologia si sfrutta a livello militare, io credo che poi sono c....i amari ! 😉🙂

  22. sebastiano sunghio

    sebastiano sunghio

    3 giorni fa

    Come lo sono oggi i migliori medici, anche il transumanesimo è e sarà possibile solo per i ricchi. E provatemi il contrario. O sarai fortunato nel fare parte dei primi test, e ti troverai con il tuo impianto gratuito, o non potrai averlo se non avrai i soldi per averlo. E sicuramente non saranno cose che costeranno poco.

  23. cristian polelli

    cristian polelli

    3 giorni fa

    io sono un disabile al 100 x 100 e sono stra favorevole al transumanesimo.

  24. Piero Giuffrida

    Piero Giuffrida

    3 giorni fa

    Omega click so che non credi ma fidati un nuovo mondo senza Dio crollerà e tutto partirà da megiugore fidati dietro a tutti questi tentativi tecnologici ce ispirazione satanica

  25. Paulo Bella

    Paulo Bella

    3 giorni fa

    Ciao Omega , ti ringrazio dì aver preso in considerazione questo argomento. Io ho un figlio autistico e sarei disposto a Tutto per arrivare a casa la sera e sentire " Ciao papà " lo so è poco.....ma oggi è molto . Ripeto sarei disposto a tutto ovviamente rispettando la coscienza della persona. Grande Omega continua il tuo cammino . Da un fedele abbonano.Un Abbraccio

  26. Donatella Tarana

    Donatella Tarana

    3 giorni fa

    Sei sicuro che siano interessanti a salvare vite?stai sicuro che sono interessati a dominare cervelli!

  27. R3d 1c3

    R3d 1c3

    3 giorni fa

    Il problema non è la tecnologia, il problema è il livello di coscienza e di evoluzione del 97% della specie terrestre che è ancora di tipo medioevale, egoistico ed egoico. Il transumanesimo in un mondo come questo non sarà altro che un ulteriore passo verso l'estinzione dell'animo umano, blade runner è un monito ma la specie umana è troppo sottosviluppata e stupida per comprendere in che vicolo cieco si può ficcare.

  28. cristiano bertini

    cristiano bertini

    3 giorni fa

    secondo me deve essere tutto in equilibrio...al fine fi migloare ma mai essere più del 49 per cento del nostro corpo

  29. Rosaria Forma

    Rosaria Forma

    3 giorni fa

    Per principio io non sarei contraria e credo che nel futuro sarà inevitabile. Sperando che venga usato solo ed esclusivamente per il bene.

  30. Patrizia Patti

    Patrizia Patti

    3 giorni fa

    Ciao Omega, il tema transumanesimo trattato ai tempi di oggi, può suscitare pensieri che vanno in contrapposizione con le nostre etiche, ma come la storia ci insegna, l’essere umano ha capacità di adattarsi ai cambiamenti, per tanto sono certa che fra qualche anno, ciò che oggi riteniamo essere fantascientifico, in un futuro ormai prossimo, ci saremo abituati ad una visione “ cibernetica dell’essere umano, sono d’accordo con te, alla tecnologia avanzata, ma senza che questa sconfini oltre le leggi della natura.

  31. Di tutto un pò

    Di tutto un pò

    3 giorni fa

    Io so che un giorno dovrò morire, per questo soffro terribilmente. Vorrei tanto assistere all' evoluzione dell' uomo, vedere fin dove si spingerà, le sue future tecnologie, conquiste e se sarà possibile diventare multidimensionali. Sono nato troppo presto porca miseria.

    • Di tutto un pò

      Di tutto un pò

      Giorno fa

      @Pensiero Z ok ma questo secondo la tua ottica

    • Pensiero Z

      Pensiero Z

      Giorno fa

      Fidati, non sarebbe bello

  32. Fra C

    Fra C

    4 giorni fa

    Non hai parlato di come usare il transumanesimo per la ricerca spaziale, impiantare polmoni in grado di ricavare ossigeno dove la quantità di esso è molto inferiore al fabbisogno, modificare o creare piante in grado di adattarsi a un determinato bioma o nel corso del tempo terraformare pianeti sterili. Cosa ne pensi al riguardo?

  33. Luigi Bellia

    Luigi Bellia

    4 giorni fa

    Bhe sarebbe una tecnologia utile ma non accessibile a chi sta nel gradino inferiore della piramide. Ne usufruirebbero solamente le persone con tanti soldi e soprattutto....chi ha sempre avuto il coltello dalla parte del manico

  34. Graziano Mattana

    Graziano Mattana

    4 giorni fa

    GRANDE TU Omega clik

  35. Graziano Mattana

    Graziano Mattana

    4 giorni fa

    Pensa in mano a chi è questa tecnologia

  36. Graziano Mattana

    Graziano Mattana

    4 giorni fa

    Forse sono io che ragiono sbagliato ma ..... Si giusto fornire un arto a chi sfortunatamente l'ha perso. Si ma un arto cioè un braccio la meno gamba piede ecc e perché no anche organi Vitali. Ma se iniziano a fare la mano che può collegarsi a internet che manda mail spara ed altro NO su questo non sono d'accordo.

  37. Graziano Mattana

    Graziano Mattana

    4 giorni fa

    Ciao Omega, dopo aver visto il video della scimmia 🐒 di Elon musk col cip nel cervello che gioca con un computer resto senza parole e fa anche molta paura, io personalmente non vedo tutto questo molto evolutivo per noi

  38. Peppe Kal

    Peppe Kal

    4 giorni fa

    Il Futuro.

  39. alessandro cante

    alessandro cante

    4 giorni fa

    "La vostra carne è un mero vessillo, rinunciatevi e un nuovo mondo vi attende". Pretendere di vivere per sempre in un corpo organico sarebbe una pura follia, come se il primo uomo rifiutasse il dono del fuoco. Avremo vissuto così tanto come entità immortali che avremo dimenticato di essere stati mortali e organici nella prima era

  40. gian marco paoli

    gian marco paoli

    4 giorni fa

    Ma quando la tecnologia serve per migliorare dico è molto utile e costruttivo.

  41. Mitico Snake

    Mitico Snake

    4 giorni fa

    #veteranodasempre Avere la tecnologia a nostra disposizione è un bene in quanto potrebbe essere anche un male. Il bene e quello che se, sfruttata nel modo giusto, per la ricerca oppure come già stato detto, aiutare un paziente con un qualche tipo malfunzionamento organico a parer mio, sarebbe la miglior cosa ovviamente con un limite. Ecco, cosa è un limite? Un limite è quella cosa che noi tutti ci imponiamo senza mai andare oltre per paura di affrontare cose molto più grandi di noi con il rischio di non saperla affrontare. Ecco, in questo caso, la tecnologia, deve essere usata si, ma fino ad un certo limite, altrimenti si rischia che si prenda il sopravvento. Come il banale esempio dell'immortalità già fatto in una mail che hai pubblicato di questo video. Tutti contro tutto, spotavvento alle stelle. Quindi io dico si alla tecnologià ma, ovviamente usata con moderazione, anche per la ricerca scientifica e della medicina. 😉😉😉😉😉

  42. Pietro Bruseghini

    Pietro Bruseghini

    4 giorni fa

    una riflessione : Se potessi sostituire tutti i miei organi , eticamente mi resterebbe solamente il cervello . Purtroppo anche il cervello invecchia e molte problematiche presenti nelle persone anziane lo dimostrano . Se potessimo quindi cambiare fegato , polmoni , reni ecc . Ci ritroveremmo in una società di transumani con la demenza senile . Quindi andrebbe sostituito pure quello . Mmm difficile stabilire un limite a priori .

  43. Gabriella Carnevale

    Gabriella Carnevale

    4 giorni fa

    Stanno cercando di portarci verso il transumanesimo....ma non quello a favore degli umani...ma per distruggerli...come dicevi tu vogliono modificare il nostro cervello impiantandone uno artificiale e no!! Questo non lo vogliamo...va bene arti artificiali...ma questo è solo un paravento ..il loro scopo è ben altro! E cosa ci si aspetterà dal futuro.....non cose buone per gli umani purtroppo e io sono arrabbiata per questo...ma i potenti possono farlo....

  44. Manolo De Angelis

    Manolo De Angelis

    5 giorni fa

    anche io sono dell'idea che sostituire arti mancanti, oppure organi malati vada bene e mi trovi d'accordo ma come hai ben detto tu fino a certi limiti, ok ammetto una cosa, magari sapere che un criminale che ha bisogno di cure simili, venga aiutato, un po infastidisce! chi siamo noi per impedire a chi soffre da una vita per problemi di patologie fisiche?

  45. Daniele Conti

    Daniele Conti

    5 giorni fa

    Credo che se la tecnologia sia usata Solo ed esclusivamente per scopi medici...(secondo etica morale), sono d'accordo alla sostituzione di arti mancanti o di organi danneggiati... (Sono sordo...e se ci fosse la possibilità di sostituire la mia parte lesa ...lo farei per tornare a sentire bene). Poi purtroppo, ho paura che quei limiti etici,(che non dovrebbero essere superati)....verranno ampliamente sorpassati....in nome degli interessi economici. (Una volta intrapresa una strada....l'essere umano la percorre fino a modificarne la direzione per scopi meno nobili.) Grazie Omega.sempre il migliore

  46. Vanessa Simone

    Vanessa Simone

    5 giorni fa

    Sono d'accordo, però non dovrebbero farli crescere negli animali come fanno ora... Dobbiamo smettere di torturare ed uccidere anime innocenti per il nostro tornaconto.

  47. fiorfilippo pepe

    fiorfilippo pepe

    5 giorni fa

    Felice giornata comunità, io sono d'accordo x salvare le vite, se il tutto è gratuito

  48. Reto 77

    Reto 77

    5 giorni fa

    No comment!

  49. Franchino Spartano

    Franchino Spartano

    5 giorni fa

    Ci saranno dei terminator con intelligenza artificiale.

  50. Francesco Wares

    Francesco Wares

    5 giorni fa

    Insomma.... Un po' Altered Carbon

  51. Robin Burp!

    Robin Burp!

    5 giorni fa

    ciao omega hai mai letto qualcosa su warhammer40k? se ti va di fare un salto nella fantascienza, nell'umanità in quel gioco è divisa in un sacco di pianeti senza connessione tra essi e si hanno scenari di tutti i tipi ma in uno (marte) esiste una setta chiamati adeptus mechanicus che hanno la stessa concezione, ovvio il mondo è fantasy ma interessante che un discorso che 30 fa era fantascienza ora è attualità... interessante e inquietante...

  52. Mario Balotelli

    Mario Balotelli

    5 giorni fa

    Transumanesimo Cristiano: Gesù ha dato la vista ai ciechi, tolto la lebbra ai lebbrosi ed ha fatto camminare gli zoppi. Scandaloso e poco consono tutto ciò? Uscite dalle chiese ed aiutate il prossimo

  53. DIEGO FUSETTI

    DIEGO FUSETTI

    5 giorni fa

    Ciao Omega, sono d'accordo con te: se lo scopo è migliorare o salvare la vita di una persona bisognosa ben vengano certe innovazioni. Però purtroppo conoscendo la storia del genere umano tendo a pensare che il futuro lontano porterà a coscienze umane digitalizzate che deambulano a bordo di robots umanoidi.

  54. Actor Michele

    Actor Michele

    5 giorni fa

    Bella Playlist interessante, analisi della foto ottima😃😀

  55. mă kĕ

    mă kĕ

    5 giorni fa

    (Mi scuso in anticipo per eventuali errori grammaticali). Sono totalmente d'accordo con il transumanesimo e l'utilizzo di arti o organi artificiali per migliorare o addirittura salvare delle vite, ma devo dire che potrebbe porre fine a molte più vite in quanto si potrebbero creare dei super soldati

  56. antonota nota

    antonota nota

    5 giorni fa

    Etico è il fine. Non il mezzo. Quello è l'unico limite. L'uomo per sua natura tende all'evoluzione. Il limite alla scienza è innaturale.

  57. Enrico Semeraro

    Enrico Semeraro

    5 giorni fa

    La Fede vera è soltando personale.

  58. Carla Bicchiri

    Carla Bicchiri

    5 giorni fa

    Sì se verrà usato per aiutare i disabili va bene, ma credo che non sarà per tutti!

  59. Tommaso Pizzamus

    Tommaso Pizzamus

    6 giorni fa

    Finché si tratta di sostituire un arto è un conto, ma la medicina cinese associa gli organi vitali ai sentimenti, agli elementi e alle malattie. Cosa comporterebbe la sostituzione di un organo del corpo con uno sintetico o meccanico? Già abbiamo casi di persone che hanno cambiato personalità dopo un trapianto, ma non avere più un organo vivo che ripercussioni porterebbe nel carattere delle persone? Infine, se ogni disfunzione potrebbe essere risolta, sostituendo qualche parte del corpo o addirittura del genoma quanto ci metteremmo ad arrivare al limite dell'immortalità? Come già detto durante il video, sarebbe meglio che le persone imparassero ad apprezzare pienamente ed accettare le vicissitudini della vita, andando verso la morte serenamente. A quel punto non si porrebbe il problema di vivere o no. La morte fa parte del ciclo, non sta scritto da nessuna parte che bisogna vivere per forza. Poi ognuno dovrebbe essere libero di fare le proprie scelte, tecnologia permettendo, e va bene lo stesso, purchè insieme al corpo si elevi anche l'anima.

  60. ninhursag anshar

    ninhursag anshar

    6 giorni fa

    QUANTO MI PIACEREBBE VEDERTI SENZA LA MASCHERA, SONO CONVINTISSIMA CHE SEI DAVVERO UN BEL RAGAZZO, IL CHE AGGIUNGEREBBE MOLTO AUDIENCE AL TUO CANALE . GIà LA VOCE MI Fà RIBOLLIRE IL SANGUE AMORE MIO!!! E COMUNQUE COMPLIMENTI PER TUTTI I TUOI VIDEO! PROVA CON UNA MASCHERA PIù PICCOLA! VEDRAI IL SUCCESSONE!!! CI METTO LA MANO SUL FUOCO CHE IN MOLTI NE SAREMO MOLTO CONTENTI!!! P. S. RIGENERERANNO GLI ORGANI O NE FARANNO SINTETICI DOPO LE PANDEMIE , QUANDO SAREMO MOLTI DI MENO.

  61. Lira 999

    Lira 999

    6 giorni fa

    SE ANCORA NON FOSSE CHIARA LA DIFFERENZA NON SI TRATTA DI VACCINO MA DI TERAPIA GENICA. "Le lobbies hanno iniziato a distribuire “vaccini” basati su RNA messaggero! In pratica hanno preso un RNA in cui hanno inserito delle informazioni e l'hanno messo all’interno di una gocciolina di grasso (colesterolo, come dichiarato dai produttori stessi). Una volta inoculato, il grasso si appiccica alla membrana cellulare fondendosi. A questo punto l’RNA messaggero entra nelle cellule e inserisce l’ordine di “distruggere” le Spike, le punte del capside, cioè del contenitore del virus. Ovviamente per fare una cosa del genere il sistema deve intervenire a livello genetico dando l’ordine, perché nelle cellule tutto è codificato tramite i geni! Definizione di vaccino: Dal punto di vista farmacologico un vaccino è considerato tale se e solo se contiene il patogeno (virus o batterio che sia) vivo o attenuato oppure una frazione di esso. Secondo l’enciclopedia Treccani il vaccino contiene “microrganismi vivi che derivano da batteri o virus attenuati in laboratorio usando ripetuti passaggi colturali”. Ma quelli che stanno inoculando nei sudditi oggi, anche se vengono chiamati “vaccini”, NON CONTENGONO IL VIRUS ma un frammento di RNA messaggero che non ha nulla a che fare con il virus! Quindi, non siamo in presenza di un vaccino, bensì di una TERAPIA GENICA! Il trucco geniale delle lobbies farmaceutiche, con la collusione di tutte le agenzie di controllo (FDA, EMA, AIFA, ecc.), è stato chiamare “vaccino” una terapia che modifica i geni! Il motivo è semplicissimo da capire: un farmaco genico impiega dai 10 anni in su per poter essere autorizzato al commercio, perché vanno eseguiti vari studi, lunghi, complessi e costosi, per verificare e controllare la trasmissione delle informazioni genetiche, la sicurezza, l'efficacia nel tempo, ecc. Ma se un farmaco genico viene chiamato “vaccino”, dato che quest'ultimo è un farmaco d’elezione e d’urgenza, i produttori bypassano tutto e, invece di diversi anni e miliardi di dollari spesi, in pochi mesi lo rendono disponibile! Se poi teniamo conto che i vaccini sono esenti (per legge) da ripercussioni legali nei confronti dei produttori, il gioco è fatto e il cerchio si chiude! Vaccini obbligatori? La vaccinazione non può essere messa obbligatoria per diversi motivi. Innanzitutto perché qualunque Trattamento Sanitario Obbligatorio (TSO) viola i Diritti Umani, la Costituzione della Repubblica italiana e una infinità di trattati internazionali. Poi c’è tutto il discorso del “consenso informato”. Le agenzie che regolano i farmaci infatti hanno dato 3 anni di tempo alle industrie (fino a dicembre 2023) per produrre i dati sulla sicurezza e affidabilità, quindi al momento attuale non hanno informazioni sui “vaccini”. La procedura è una forma estremamente accelerata di “fast track”, un espediente per evitare diversi passaggi nella sperimentazione, ed è la “Procedura accelerata per trattamenti e vaccini” che permette ai produttori di mettere in commercio il vaccino con informazioni parziali e, di fatto, senza alcuna prova sulla sua sicurezza ed efficacia. Se non si hanno informazioni scientifiche NON possono neppure fornire i dati necessari a soddisfare il cosiddetto “consenso informato”. Se obbligano alla vaccinazione senza il “consenso informato” violano il Codice di Norimberga! Dietro l’angolo c’è il Tribunale Penale Internazionale che vieta appunto la “sperimentazione sull’uomo senza consenso”... Infine, se in barba ai Codici e ai Trattati internazionali gli squinternati al governo dovessero lo stesso mettere obbligatoria la “vaccinazione anti-Covid”, non potrebbero ulteriormente farlo perché i farmaci che stanno distribuendo NON sono vaccini ma terapie geniche! Come si può obbedire alla legge che impone un vaccino, se di vaccino non si tratta? Il regime ha un’unica strada: modificare la definizione farmacologica di “vaccino”. Ma se lo facessero crollerebbe miseramente il palcoscenico". Dott. Stefano Montanari Stay tuned 🩸 @coronavirus_verita

  62. Mirko Pietrarelli

    Mirko Pietrarelli

    6 giorni fa

    Sulla questione di " Non morire " Bisogna anche assecondare chi vuole prolungare la sua vita facendo il download della coscienza. Io sono uno di questi ma rispetto chi non lo desidera.

  63. Alberto Pirrotta

    Alberto Pirrotta

    6 giorni fa

    Un animale non ha il nostro intelletto !

  64. Alberto Pirrotta

    Alberto Pirrotta

    6 giorni fa

    Esistono già cyborgs !

  65. Roberto Marsigliotti

    Roberto Marsigliotti

    6 giorni fa

    Ciao Omega mi piacciono i tuoi pensieri e li trovo interessanti, però secondo me è come tutto il resto , dipende da quanti soldi hai o il potere che eserciti, o tutte e due! Buon Proseguimento!

  66. rosario ingargiola

    rosario ingargiola

    6 giorni fa

    Penso che ammomenti questa tecnologia sarebbe solo per pochi. Soldi la parola d'ordine.

  67. rob678 erase

    rob678 erase

    6 giorni fa

    Il problema sarà solo il costo della tecnologia e se sarà a disposizione di chi non avesse la disponibilità

  68. Giovanni Ottaviano

    Giovanni Ottaviano

    6 giorni fa

    Ciao omega,t do pienamente ragione,se queste tecnologie fossero usate per migliorare la vita di chi ha bisogno,ma anche di chi non ne ha,si vivrebbe in un mondo straordinario,ma permettere una vita lunga senza problemi haime' per i potenti è controproducente.. organi artificiali?Siamo in grado di produrre già da qualche anno...credo..ma salvare vite non è la loro priorità...pochi eletti solo per soldi.Un abbraccio

  69. angelo gorini

    angelo gorini

    6 giorni fa

    rimpiazzare un arto o un organo perduti per incidenti o malattie con uno sintetico? Non vedo perchè no. La domanda da porci secondo me è: qual'è il confine tra l'uomo e la macchina? Fino a che punto potremmo spingerci e considerarci ancora umani? A quale punto la macchina prevalicherà sulla parte biologica? Spunti di riflessione li troviamo in quasi tutti i film di "fantascienza", dai potenziati di Star trek , ai Borg sempre della stessa serie, agli androidi veri e propri di Asimov, l'immancabile Data e gli androidi a tempo di Blade Runner e cosi via... Un'altra domanda che che mi viene in mente è quella rappresentata dal film Terminator, e se la macchina prendesse il sopravvento? Ci stiamo muovendo su un terreno minato e purtroppo il genere umano ha ampiamente dimostrato di non saper gestire in modo corretto la tecnologia. Saremmo in grado di capire quando fare un passo indietro? Sapremmo gestire tutto questo sia dal punto etico che giuridico? Il transumanesimo può essere tanto benefico quanto pericoloso, dipende tutto da noi "umani".

  70. Stefano Zenari

    Stefano Zenari

    6 giorni fa

    Speriamo che artificialmente intelligente ci liberi definitivamente dagli illuminati e massoni un mondo dove una macchina chiamata DIOci governerà giustamente ed parzialmente!

  71. bilkone

    bilkone

    6 giorni fa

    FORSE SAREMO VITTIME DEL NOSTRO STESSO CERVELLO ASSETATO DI SAPERE E IRREFRENABILE PER NATURA. CONDANNATO A DOVER PROGREDIRE E SE TUTTO E GIA SCRITTO COME SARA' LA FINE SE FINE CI SARA'?

  72. roberto torriti

    roberto torriti

    6 giorni fa

    Ciao Omega, io la penso come te. Credo che la dove si possa salvare la vita ad una persona cara o comunque a qualcuno che ha una malattia grave oppure perde un arto,io la userei. Il problema è l'uso che qualcuno ne vorrà fare.

  73. Flavio Loddo

    Flavio Loddo

    6 giorni fa

    Per quanto mi riguarda su di me dovrebbero farmi nuovo da piedi a collo. Sarebbe un lavoraccio. Vorrei che me lo proponessero.

  74. STEFANO PIERUCCI

    STEFANO PIERUCCI

    6 giorni fa

    Io penso che la tecnologia va usata per migliorare la vita di chi ha problemi fisici, non c'entra la religione o l'anima, siamo stati dotati di un cervello che è in grado di fare cose stupefacenti, quindi usiamolo per migliorarci in tutti i sensi, non si perde l'anima se si sostituisce un arto che ci permette di vivere e godere al meglio del tempo che abbiamo su questo pianeta, grazie omega❤️

  75. Stultifera Navis

    Stultifera Navis

    6 giorni fa

    "dovremmo usare l'Anello solo in caso di estrema necessità" 😏😏😏

  76. LIGHT YAGAMI

    LIGHT YAGAMI

    6 giorni fa

    La tecnologia sarà accessibile solo a chi avrà i soldi di conseguenza avremo poveri sempre piú sfigati e ricconi spregevoli sempre piú longevi, dato che la classe media sta lentamente sparendo ovunque

  77. Samuele Del Papa

    Samuele Del Papa

    6 giorni fa

    Sarei d'accordo con il miglioramento della vita ( sostituzione degli arti, organi) però bisogna stare attenti a sorpassare certi limiti perché chi fa queste tecnologie sono sempre ( correggimi se sbaglio ) delle caste militari e loro non hanno intenzione ( forse) solo di migliorare la vita dei civili no . Ti stimo per il lavoro grazie Omega Click e non ti arrendere mai

  78. Tempestaxfetta 81

    Tempestaxfetta 81

    6 giorni fa

    Ome' ma questi che hanno gli arti artificiali c'hanno i soldi! E i poveri che fanno?

  79. Tempestaxfetta 81

    Tempestaxfetta 81

    6 giorni fa

    Transumanesimo? Ma se non sanno sconfiggere nemmeno il minchio-virus! 😂😂😂

  80. gondbombarolo Malfa32

    gondbombarolo Malfa32

    6 giorni fa

    Omega Io credo che non ci siano limiti che non si possono superare perché considerando che la coscienza dell'essere è una sorta di traccia quanti gradi flusso quantistico questo significa che abbinano computer quantistico sarebbe come abbinare da coscienza con un hardware appositamente costruito per scriverla quindi non penso che sia tanto un problema di arber come quindi carne ossa cervello cellule piuttosto anche se il corpo fosse interamente artificiale ma la coscienza rimane umana comunque ci potremmo definire umani secondo il mio modesto gudizio

  81. gondbombarolo Malfa32

    gondbombarolo Malfa32

    6 giorni fa

    Omega io credo che tutto ciò che viene creato dal uomo sia comunque umano quindi non si può perdere laumanita Con una oggetto creato da essa

  82. Alessandro DiGioia

    Alessandro DiGioia

    6 giorni fa

    Sei un grande Omega

  83. Alessandro DiGioia

    Alessandro DiGioia

    6 giorni fa

    Top

  84. One Bike One World

    One Bike One World

    6 giorni fa

    Ciao Omega, sono personalmente convinto che il fatto di poter superare un limite generi l'energia e l'impegno che servono per farlo! A mio avviso non esisterà mai il famoso limite che non dovremmo superare mai perché l'unico desiderio dell'uomo (o della vita) è quello di vivere per sempre, al fine di crescere e scoprire continuamente nuove cose Adesso abbiamo una materia che si chiama "storia" e che ci insegna come quelli che erano limiti da non dover superare, col dovuto tempo, sono diventati limiti sfondati....

  85. Korynne Leon

    Korynne Leon

    6 giorni fa

    ♥️♥️♥️

  86. Patty P

    Patty P

    6 giorni fa

    Ciao Omega è tanto che non commento, anche se non mi perdo mai nessuno dei tuoi video. Questo argomento ci tengo a dire quello che penso. Finché la tecnologia può essere di aiuto in certe particolari situazioni è positivo. Cioè trapiantare arti a persone che per vari motivi non li hanno e la tecnologia gli può risolvere il problema lo accetterei. Così se la tecnologia arrivasse a poter sostituire organi interni malati si potrebbe anche aiutare a combattere il traffico di organi umani. Però ci dovrebbe essere un limite da non superare assolutamente. Ma già c'è chi ha trapiantato chip al cervello del maiale che agisce solo dietro comando. Perciò conoscendo la crudeltà di certe menti e la loro mania di onnipotenza temo che la tecnologia verrà usata poco per aiutare le persone, ma per manovrarle e gestirle come loro giocattoli. Sinceramente ci sono personaggi talmente fuori controllo che nelle loro mani la tecnologia diventerebbe un arma letale. E poi c'è una cosa che penso sia negativa, se i potenti che vogliono il male del mondo ricorressero alla tecnologia per vivere più a lungo i popoli finiranno davvero in un inferno

  87. Matteo Burro

    Matteo Burro

    6 giorni fa

    Ma invece di sostituire perché non far crescere un nuovo arto o un organo, visto che ci siamo perché non pensare ad una sorta di ricrescita di cellule? Visto che ci siamo perché non potrebbe essere possibile?

  88. arcadia la musa

    arcadia la musa

    6 giorni fa

    io temo solo una cosa la capacità dell'uomo di valutare dove fermarsi e il potere, pensate a eserciti potenziati, pensate a chi per primo beneficerebbe di organi artificiali, non la popolazione, quella va bene per i test, poi parlerebbero solo i soldi, già ora con i semplici trapianti ci sono scavalcamenti di liste a suon di soldi e un fiorente mercato di organi... posso essere fraintesa ma penso che ci si dovrebbe fermare qui perchè non ho nessuna fiducia sulla gente di " potere"

  89. Daniele Alese

    Daniele Alese

    6 giorni fa

    Io penso che il problema da porsi non è tanto se la tecnologia sia un bene o in male ,ma come l essere umano e la natura umana si rapporterebbe a tali innovazioni e un tale progresso ?

  90. Giovannino

    Giovannino

    6 giorni fa

    Secondo me troveranno pure il metodo x non fare invecchiare le cellule 🤪🤪🤪🤪😘

  91. Albert vaghi

    Albert vaghi

    6 giorni fa

    Se cominciamo a vivere tutti 150 anni perché ad ogni picclo/grosso problema l'essere umano ci mette una pezza, il pianeta implode! Quindi il transumanesimo va bene, ma deve limitarsi ad operazioni che mantengano l'essere umano in salute ma non migliori le capacità intrinseche del corpo umano.

  92. Danilo Zottino

    Danilo Zottino

    6 giorni fa

    Ciao Omega e buonasera a tutti. Bel tema e ovviamente bello tosto sia da gestire che per argomentarci su. Esperienza personale, senza l'intervento avuto nel 1988 non sarei qua a scrivervi ora, Disfunzione nel sistema di drenaggio del liquido celebrale verso il midollo osseo, compressione cerebrale, me ne stavo andando ( sono uno dei milioni di casi purtroppo, forse però uno di quelli con meno "Danni" causati dalle conseguenze della disfunzione) Nell'intervento mi hanno impiantato un sistema di drenaggio interno ( molti presuppongo sappiano di cosa sto parlando, comunque non scendo nei dettagli ), quindi diciamo che grazie all'impianto che è ancora li al suo posto (e funziona) riesco ad avere una vita normalissima.... Quindi potrei definirmi un Transumanista? non lo so, comunque l'impianto c'è. Per risolvere un problema collaterale, potrebbero venir buoni i nanobot programmabili, se questa tecnologia arrivasse, probabilmente accetterei di farne uso per risolvere il problema. Sono favorevole all'uso di arti bionici e perchè no anche del neuralink ( laddove vada a risolvere problemi di paralisi, non coordinazione del movimento etc) come sono favorevole agli organi "bionici" laddove vadano a risolvere problemi non colmabili con trapianto convenzionale. Non sono favorevole alla connessione diretta uomo computer quantistico, come trovo folle impiantare cip sottopelle per pagamento e documenti.... favorevole invece a sistemi di rilascio di farmaci salvavita o di monitoraggio oltre che pacemaker e simili..... ovviamente favorevole all'occhio bionico... E' un tema tosto e come dice Omega, probabilmente ci si deve trovare ad avere il problema ed avere davanti le possibili soluzioni per poter arrivare a scegliere. Probabilmente però ed è un mio pensiero, il reale nodo della questione non è il nostro accettare o meno ciò che la tecnologia ci offre o stare a questionare se sia giusto o sbagliato che qualcuno con problemi debba o meno far ricorso a questi espedienti tecnologici per riacquistare la "normalità" perduta.... il problema reale è il fatto che poi le tecnologie possano esser usate alla fine per creare da zero vita, cloni o avatar cibernetici in cui si possano impiantare le coscienze per garantire la vita dopo la fine del corpo materiale.... se si giungesse a questo, non sarei per nulla d'accordo perchè li si giocherebbe a fare "Dio" ( non parlo di dio cattolico o riferito a religioni di alcun tipo ). Anche i discorsi di Musk sull'intelligenza artificiale, tutto bello ma mi lasciano perplesso.... Aiuterebbe tantissimo a mio avviso, ma chi ci garantisce che un giorno non riesca ad aggirare i "Protocolli di sicurezza" che le dovrebbero impedire di operare come meglio desidera e rivoltarcisi contro? Su Iron man, J.A.R.V.I.S. era bilanciatissimo nonostante fosse libero di fare quasi tutto ciò che volesse e quando poi è stato incarnato è rimasto bilanciato.. Ultron no, andato subito fuori controllo e si è rivoltato contro.... E se A.I. diventasse Ultron? E' un tema tosto e di mezzo non c'è solo l etica, però per fini medici che risolvono problemi seri, sono favorevole.

  93. Giuseppe Crimi

    Giuseppe Crimi

    6 giorni fa

    L'uomo ha coscienza e saggezza per evolvere attraverso il transumanesimo? Assolutamente No! L'uomo è pericoloso, e con il transumanesimo lo diventa ancora di più! L'uomo vuole davvero evolvere? Bene..... Lavori su se stesso dall'interno, dalla sua anima, attraverso l'amore e l'altruismo!

  94. Federico Borzi

    Federico Borzi

    6 giorni fa

    Video finito...........condivido persino le Tue pause!!!!

  95. Federico Borzi

    Federico Borzi

    6 giorni fa

    14:49...anche come in MISSIONS eh, eh, su Raiplay!!!!!!

  96. Federico Borzi

    Federico Borzi

    6 giorni fa

    12:35....."...glie la restituisci!!!!" OMEGA SEI IMMENSO!!!!!!!!!!!!!!!

  97. Federico Borzi

    Federico Borzi

    6 giorni fa

    ...fino a 8:26 bis : comunque secondo me, certo che migliora la qualità della vita, ci manca poco che sono per alcuni aspetti addirittura migliori dell'organico...meglio quelle protesi che stare senza mani o altro, è ovvio!!! Condanno totalmente chi si fa sostituire un possibile arto organico pur avendolo perfetto, sicuramente sarebbe per scopi dolosi!!!!!

  98. DD MdM

    DD MdM

    6 giorni fa

    Se degli umani potessero fare un salto evolutivo aumentando le potenzialità umane, si creerebbe una differenza tra umani potenziati e non. Se gli esseri umani massacrano animali in base a una presunta superiorita, cosa pensate farebbero gli uomini potenziati con i primitivi uomini normali? Io ho paura di questi possibili futuri sviluppi. Di per se la cosa non è negativa, ma senza delle linee guide morali, che però uno scienziato pazzo potrebbe non rispettare, gli usi e le conseguenze potrebbero essere devastanti. La definizione dei limiti .. Come dice Omega, cosi come il loro rispetto sono necessari e inderogabili

  99. Federico Borzi

    Federico Borzi

    6 giorni fa

    ...fino a 8:26 : una meraviglia!!!!! ...però ho stoppato proprio mentre dicevi : "MA IL SUNTO QUALE E'?" ....Ti ascolto.....

  100. Federico Borzi

    Federico Borzi

    6 giorni fa

    SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! VOJO ER FEGATO BIONICOOOOOOOOO!!!!!! COSI' SE POTEMO BEVE TUTTO STO MONNO E QUELL'ARTROOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! .....cerrosi bye bye ah, ah....certo, già che ce semo, un cuore bionico subbbitooooooo!!!!!!!!!!!!!!! .........................assolutamente si : IL CERVELLO LO LASCIAMO IN PACE!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Federico Borzi

      Federico Borzi

      6 giorni fa

      ...anche se...inizio a sospettare che quasi tutti l'òmini desidererebbero bionico...una cosa sola ah, ah, ah!!!!!!

Il prossimo